Mi chiamo Jasmine Labianco.

Da tempo desideravo testimoniare l’efficacia del percorso terapeutico iniziato con il dottor Greco.

Ho incontrato il professore in maniera del tutto “casuale” (non credo al caso) il 2 luglio 2016; all’epoca ero affetta da gravi problemi dermatologici, ero sotto terapia da ormai 8 anni con cortisone e antibiotici ormai divenuti pressoché inefficaci ed ai quali risultavo palesemente intollerante.

Essendo stata colpita su tutto il corpo, con particolare virulenza sul volto e all’inguine, la patologia stava rischiando di rendermi inabile al lavoro, perché non riuscivo più a dormire per il prurito ed i forti dolori delle piaghe suppuranti che regolarmente si aprivano all’inguine e talora sul volto.

Soffrivo inoltre da oltre 30 anni di patologie allergiche varie, rinite, congiuntivite e asma bronchiale, per le quali assumevo regolarmente cortisone e avevo una prescrizione a vita di antistaminici. Ero inoltre affetta, dalla più tenera età, da candidosi genitale e cistiti recidivanti, con frequentissima assunzione di antimicotici ed antibiotici. Ero sovrappeso di almeno 15 kg. Soffrivo di uno smisurato gonfiore allo stomaco e al ventre che mi rendeva persino difficile assumere cibo.

Il dottor Greco è stato tutt’altro che tenero, chiarendo sin da subito che ero sulla buona strada per un tumore od un morbo di Crohn. Mi ha proposto di iniziare subito una dieta piuttosto rigida affiancata dall’assunzione di prodotti omeopatici.

Da giovane avrei voluto fare il medico per cui non avevo alcuna diffidenza per la medicina tradizionale anche se, soprattutto in occasione dell’insorgere 8 anni prima dei fenomeni dermatologici, cominciavo a rendermi conto di molte inadeguatezze delle terapie convenzionali. Sono una persona molto razionale e non amo aderire inconsapevolmente a metodi e diete che possono sbilanciare il mio metabolismo che peraltro era a quel punto totalmente compromesso dai farmaci.

Ho cominciato ad informarmi molto approfonditamente sia del metodo del dottor Greco che di un altro metodo di un’equipe di Padova di medicina tradizionale ma con un approccio decisamente più olistico di altri medici tradizionali; inoltre tra le mie allieve avevo una docente universitaria di biologia che soffriva del mio stesso male in maniera molto grave, al punto tale da dover utilizzare la sedia a rotelle per gli atroci dolori derivanti dall’artrite psoriasica e con conseguenze devastanti per il suo apparato genitale. Questa donna, forte delle sue competenze scientifiche, aveva creato un metodo per se stessa, stanca dei ripetuti errori dell’approccio medico tradizionale. Indagando molto approfonditamente su tutti e tre i metodi ho scoperto delle interessanti coincidenze e ho pertanto deciso di aderire in maniera ferrea alle indicazioni del dottor Greco, alle quali ho semplicemente in più affiancato l’uso di vitamine, non senza aver fatto uno screening di laboratorio estremamente approfondito con più di 2 mesi di esami clinici di ogni tipo.

Dopo un’iniziale fase di aggravamento, peraltro prevista dal dottore, ho tenuto duro e gradualmente, esattamente come aveva prospettato il dottor Greco nel nostro primo incontro, si sono risolti PRIMA i problemi interni mentre l’ultima cosa che è regredita è la dermatite atopica (o psoriasi inversa? altra diagnosi). Di fatto attualmente sono asintomatica, fatta eccezione per rarissimi casi di lievissime insorgenze, e sono completamente guarita da asma, allergie, cistite, candidosi.

Sono complessivamente dimagrita di 15 kg. Ho imparato ad ascoltare il mio corpo, che mi segnala in maniera inequivocabile quali sono gli elementi che mi danneggiano.

La cosa che mi ha stupito di più è l’utilizzo del prontuario che il dottor Greco fornisce per i malanni occasionali. In poche ore spariscono otiti, mal di denti, febbre, cefalee, emorroidi (!!!) e ho anche curato un’eruzione cutanea molto sospetta diagnosticata prima come Nevo verrucoso, poi come verruca, poi come basalioma (una forma di tumore maligno). Contravvenendo alle indicazioni dei medici che mi hanno analizzata, ho fatto uso solo del metodo del dottor Greco e il basalioma, a dispetto di ciò che mi era stato pronosticato, è caduto.

Non assumo farmaci DI ALCUN GENERE da febbraio 2017 laddove un tempo arrivavo a prendere anche 4 farmaci diversi al giorno ed usavo cortisone per bocca ed in crema sulla pelle quotidianamente.

Sono immensamente grata.

Jasmine Labianco

La testimonianza fotografica

La dermatite


Il nevo




CategoryTestimonianze

© 2017 - S.I.S.D.O.H. Scuola Italiana per lo studio e la divulgazione dell’omeopatia Hahnemanniana

C.F. 97766540013 – P.I. 10934920017 | Privacy policy | Cookie Policy